Camicia

Come Realizzare l’Ice Dye – Tutorial Facile Fai da Te

Questo post potrebbe contenere link affiliati.

Sei interessato a imparare come fare l’ice dye su magliette, felpe e jeans? In questo tutorial ti guiderò passo dopo passo nel processo dell’ice dye, con foto dettagliate e molti consigli utili.

L’ice dye è una variante sorprendente della tecnica tradizionale del tie-dye, che permette di creare bellissimi disegni ad acquerello. Al posto di coloranti liquidi e bottiglie a pressione, gli “ice-dyers” utilizzano colorante in polvere distribuito su un mucchio di cubetti di ghiaccio per creare fantastici motivi su capi di abbigliamento bianchi.

In alcuni aspetti, l’ice dye è persino più semplice del tie-dye tradizionale! Non devi preoccuparti di complicati metodi di piegatura: il ghiaccio fa tutto il lavoro. Inoltre, è molto facile da pulire una volta terminato.

Come Fare l’Ice Dye

L’ice dye è divertente e facile da realizzare. Ecco come procedere in sintesi:

  1. Per iniziare, accartoccia la maglietta o i jeans bianchi e posizionali su una griglia metallica.
  2. Sovrapponi un mucchio di cubetti di ghiaccio sopra il tessuto e cospargi il colorante in polvere sulla superficie del ghiaccio.
  3. Man mano che il ghiaccio si scioglie, il colorante si mescola con l’acqua creando bellissimi motivi organici sui tuoi capi.
  4. Dopo aver lasciato agire il colorante, sciacqua i capi e lavali prima di indossarli.

Non preoccuparti, andremo in dettaglio su tutti i passaggi successivi. Affronteremo come preparare, piegare, tingere e lavare i capi ice-dye. Ti mostrerò anche i migliori e più luminosi tipi di colorante da acquistare, così come tutti gli altri materiali necessari. Continua a leggere per un tutorial completo.

Ice Dye vs. Tie Dye Tradizionale

L’ice dye è leggermente diverso dallo stile classico del tie-dye che già conosci e ami. Sebbene entrambi gli stili di tie-dye utilizzino gli stessi materiali, come polvere di colorante, tessuto bianco, acqua/ghiaccio e tempo, i metodi sono abbastanza diversi.

Con il tie-dye tradizionale, si dissolve la polvere di colorante in acqua per creare coloranti liquidi. Successivamente si utilizzano bottiglie a pressione per spruzzare i coloranti liquidi sui capi di abbigliamento piegati e legati.

Con l’ice dye, invece, non si dissolve la polvere di colorante. Al posto di ciò, si sparge il colorante sullo strato di cubetti di ghiaccio sopra il capo piegato. Man mano che il ghiaccio si scioglie, scioglie la polvere di colorante lentamente, saturando il tessuto.

Ogni stile di tie-dye conferisce un aspetto diverso ai capi finiti. L’ice dye eccelle nel creare disegni organici, maculati e ad acquerello. È davvero divertente vedere come i colori del colorante si fondono e reagiscono creando colori e motivi diversi. Il metodo dell’ice dye ha sicuramente un elemento di sorpresa!

Materiali Necessari per l’Ice Dye

Prima di poter iniziare l’ice dye, dovrai raccogliere alcuni materiali e forniture. Innanzitutto, avrai bisogno della polvere di colorante stessa e di qualche tessuto da tingere. Poi, dovrai prendere una busta di ghiaccio, alcuni strumenti e materiali di sicurezza.

Ecco cosa ti serve per questo progetto:

  • Colorante reattivo alle fibre in vari colori;
  • Capo di abbigliamento, come magliette, calzini, felpe o borse;
  • Soda caustica (potresti averne bisogno o meno, a seconda del tipo di colorante che acquisti);
  • Synthrapol o altro detersivo per bucato;
  • Borsa di ghiaccio (puoi anche usare la neve!);
  • Griglia metallica, come uno scolapiatti o una griglia per dolci;
  • Vaschetta o contenitore;
  • Guanti di lattice o gomma;
  • Maschera antipolvere;
  • Tazza graduata;
  • Cucchiai usa e getta;
  • Tovaglia di plastica o sacchetti dell’immondizia (per proteggere la superficie di lavoro).

Il Miglior Tipo di Colorante per l’Ice Dye

Il miglior tipo di colorante da utilizzare per i progetti di ice dye è il colorante reattivo alle fibre. Questo tipo di colorante reagisce con le fibre naturali in acqua fredda, creando legami permanenti che resistono al lavaggio. Ciò significa che otterrai colori più luminosi e a lunga durata, più facili da lavare. Inoltre, secondo la mia opinione, è più facile da usare rispetto ad altri tipi di coloranti multiuso.

Vedi altro:  Trovare le note sulla tastiera della chitarra: un metodo pratico in tre fasi

Ci sono diversi tipi di coloranti reattivi alle fibre:

  • Coloranti Procion MX: I coloranti reattivi alle fibre sono comunemente chiamati Procion MX. Questi coloranti professionali sono disponibili in una vasta gamma di colori e tonalità. Sono coloranti permanenti che non sbiadiscono nemmeno dopo numerosi lavaggi. Sono relativamente economici, sicuri e facili da usare. Puoi trovare kit di colorante Procion da fornitori come Jacquard o Dharma Trading Co. Per ottenere i migliori risultati, ammollo il capo in una soluzione di soda caustica prima di tingere con i coloranti Procion.

  • Coloranti Tulip One-Step: I kit della marca Tulip utilizzano un processo di tintura in un solo passaggio che elimina la necessità di ammollare i tessuti in soda caustica. Questi coloranti non hanno la stessa gamma di colori dei coloranti Procion professionali, ma non puoi battere la loro praticità. Poiché non serve un ammollo in soda caustica, questo tipo di colorante è una scelta eccellente per chi si cimenta sporadicamente nel tie-dye, per i bambini più piccoli e per gruppi/feste. Puoi trovare i coloranti Tulip in kit con colori primari e alcuni neon. Poiché non ho bisogno di bottiglie a pressione, puoi risparmiare un po’ di denaro acquistando ricariche.

Divisione dei Colori

Una delle cose più interessanti dell’ice dye con i Coloranti Procion è la possibilità di ottenere della divisione dei colori sui capi finiti. Colori scuri e torbidi, come il marrone, il nero e persino il blu navy, possono separarsi nei loro componenti colori dando vita a sfumature che non ti aspetteresti.

Perché succede questo? I coloranti Procion MX sono disponibili in una vasta varietà di tonalità, sia colori puri che colori misti. In un barattolo di colore puro, tutte le particelle di colorante sono uguali. Ma nei barattoli di colore misto ci sono diverse particelle colorate. Queste particelle di colori diversi possono separarsi durante il processo di fusione, poiché si sciolgono e si mescolano a diverse velocità. Di conseguenza, il capo finito avrà bellissime sfumature di colore, macchie di colore e un aspetto maculato ad acquerello.

Cosa Tingere con l’Ice Dye

Puoi applicare l’ice dye su tutti i tipi di oggetti, purché siano realizzati con fibre naturali come cotone, lino, lana e seta. Quando guardi l’etichetta per la composizione delle fibre, cerca un contenuto di almeno l’80% di fibre naturali. Ad esempio, una miscela di cotone/poliestere all’80/20 è accettabile, ma una miscela di cotone/poliestere al 50/50 non è raccomandata.

Ecco alcune cose da provare:

  • Magliette;
  • Felpe con cappuccio;
  • Denim bianco: nel caso del denim, ricorda di cercare il più alto contenuto possibile di cotone;
  • Lenzuola;
  • Tende;
  • Tovaglioli in lino;
  • Asciugamani per il tè.

Tutorial Ice Dye

Note di Sicurezza: L’ice dye è un’attività divertente e sicura in generale. Ma poiché lavorerai con una polvere fine, è consigliabile indossare una maschera antipolvere. Prima di iniziare, ecco alcuni consigli per la tua sicurezza.

  • Lavora all’aperto o su una superficie protetta.
  • Assicurati di indossare vestiti vecchi o un grembiule.
  • Usa i guanti quando lavori con soda caustica.
  • Indossa una maschera antipolvere quando mescoli soda caustica o polveri di colorante.

Passo 1: Preparare i Materiali

La preparazione del tessuto è fondamentale per ottenere un ottimo risultato con l’ice dye.

Inizia lavando preventivamente i tuoi capi o tessuti con Synthrapol o un altro detersivo per il bucato. Il lavaggio preliminare rimuoverà eventuali ammorbidenti, oli o agenti di apprettatura che potrebbero ancora essere sul tessuto a causa del processo di produzione. Queste sostanze impediscono che il colore si fissi completamente sul tessuto, causando un risultato di colore debole alla fine.

Successivamente, prepara la soluzione di soda caustica. Trattare i tessuti con soda caustica aiuterà il colore a aderire al materiale e a mantenerlo resistente ai lavaggi.

Vedi altro:  Gli abiti da sposa Pnina Tornai 2023: eleganza e stile senza compromessi

Ricorda: puoi saltare la soda caustica se stai usando i kit Tulip One-Step.

Indossa i guanti e la maschera antipolvere per questa fase. Aggiungi una tazza di soda caustica a 1 gallone di acqua e mescola per dissolvere. Aggiungi i capi di abbigliamento e lasciali in ammollo per circa 15 minuti. Rimuovili dalla soda caustica e strizzali per rimuovere l’eccesso di soluzione. Il tessuto deve essere umido ma non fradicio.

Passo 2: Preparare l’Area di Lavoro

Puoi lavorare all’aperto o all’interno, purché proteggi la tua area di lavoro da eventuali perdite e gocciolamenti. Utilizza una tovaglia o un grande sacco per la spazzatura per proteggere il tavolo dalle macchie.

Poi, posiziona la griglia di raffreddamento all’interno o sopra i bordi del contenitore. La griglia deve essere sollevata dal fondo della vaschetta in modo che l’acqua in eccesso possa scivolare sul fondo. A seconda delle dimensioni della griglia e della vaschetta, puoi appoggiare la griglia sui lati della vaschetta o posizionare palline di alluminio sotto gli angoli della griglia per sollevarla.

Passo 3: Posizionare il Capo sullo Scolapiatti

Accartoccia il tessuto e posizionalo sopra la griglia. Puoi piegare, legare, plissare o accartocciare il tessuto per ottenere risultati diversi.

Il modo più semplice per fare l’ice dye è utilizzare la tecnica dell’accartocciamento, dove accartocci casualmente il tessuto e lo metti sulla griglia.

Oppure, se vuoi creare un design più complicato, puoi piegare il tessuto utilizzando le tradizionali tecniche di piegatura del tie-dye. Puoi provare un motivo spirale, strisce a fisarmonica, motivi a bersaglio o persino alcune tecniche di piegatura ispirate allo shibori. Più pieghe fai, più variegato sarà il tuo design finale. Tutto a tua discrezione!

Per istruzioni dettagliate passo passo sulla piegatura, dai un’occhiata a questo articolo: 17+ Modelli e Tecniche di Piega per il Tie-Dye.

Passo 4: Aggiungere il Ghiaccio

Successivamente, posiziona uno strato di ghiaccio sopra i capi. Cerca di coprire completamente il tessuto. Le eventuali aree senza ghiaccio probabilmente rimarranno bianche poiché non riceveranno alcun colorante durante la fusione del ghiaccio.

Potresti avere più facilità a coprire completamente il tessuto utilizzando ghiaccio tritato (o neve, se ne hai!).

Nota: Un altro modo per aiutare a mantenere il ghiaccio sulla parte superiore del tessuto è creare un alto “collare” di cartone intorno al tessuto. Taglia il fondo di una scatola di cartone o piega una lunga striscia di cartone e fissala con del nastro adesivo o con elastici. Il cartone manterrà il ghiaccio in posizione durante la sua fusione.

Passo 5: Aggiungere il Colorante

Indossando la maschera antipolvere, usa un cucchiaio per spargere il colorante in polvere sul ghiaccio.

Puoi sparpagliare i colori in modo casuale o posizionarli in un motivo più controllato. Ricorda che man mano che il ghiaccio si scioglie, i vari colori del colorante si mescoleranno toccandosi.

Quindi, quando posizioni i colori, pensa indietro alle lezioni di arte e alla cerchia dei colori per prevedere come si mescoleranno i colori. I colori si mescoleranno dove si incontrano. Ad esempio, se spargi il colorante rosso accanto al colorante giallo, dovresti aspettarti di ottenere un po’ di colore arancione sulla maglietta finale.

Un’altra cosa divertente dell’ice dye è che alcuni coloranti si “separano” nei loro singoli colori componenti durante la fusione del ghiaccio. La divisione dei colori può creare effetti davvero interessanti che ricordano la pittura ad acquerello.

Passo 6: Lasciar Sciogliere il Ghiaccio

Una volta che hai finito di spargere il colorante in polvere, è il momento di sedersi e lasciare sciogliere il ghiaccio. Metti la vaschetta in un luogo sicuro in cui non verrà disturbata e lascia che si riposi per 24 ore (il ghiaccio potrebbe sciogliersi più velocemente, ma il colorante deve riposare per 24 ore per ottenere i colori più brillanti).

Passo 7: Sciacquare e Lavare i Capi

Dopo che sono trascorse 24 ore, è il momento di sciacquare il colorante. A questo punto, il tessuto potrebbe apparire abbastanza scuro o torbido, ma non preoccuparti. Si schiarirà man mano che lo sciacqui.

Vedi altro:  I vestiti da sposa più sbalorditivi dalle sfilate Haute Couture 2023 a cui trarre ispirazione

Sciacqua i capi con acqua fredda corrente finché l’acqua non risulta chiara. Quindi, fai passare i capi di abbigliamento appena tinti attraverso un ciclo completo in lavatrice con un detergente per tessuti professionale, come Synthrapol.

Ecco qui, hai ottenuto un capo di abbigliamento ice-dye bellissimamente unico! Per una sicurezza extra contro la fuoriuscita del colore, lava i capi di abbigliamento ice-dye separatamente per i primi cicli di lavaggio. Dopodiché, puoi lavarli con il resto del bucato.

Domande Frequenti

Quanto tempo ci vuole per fare l’ice dye?

L’ice dye richiede almeno 24 ore, ma la maggior parte di quel tempo è “mani off”. La maggior parte del tempo viene trascorso aspettando che il ghiaccio si sciolga e che il colorante si fissi.

Come si può velocizzare l’ice dye?

L’ice dye è un processo di asciugatura più lento poiché è necessario attendere che il ghiaccio si sciolga e almeno 6-8 ore per fissare il colorante. Raccomando di aspettare fino a 24 ore per ottenere i colori più luminosi e saturi.

Se vuoi velocizzarlo, potresti mettere l’elemento ice-dye in un luogo più caldo in modo che il ghiaccio si sciolga più velocemente. Ma sii avvertito, le divisioni di colore e le variazioni che ottieni con l’ice dye sono tutte dovute al lento processo di scioglimento. Se desideri un processo di tie-dye davvero rapido, prova le magliette tie-dye tradizionali e trattale con il metodo del forno a microonde di 2 minuti.

Quanta polvere di colorante è necessaria per l’ice dye?

Puoi usare quanta polvere di colorante preferisci. In generale, suggerisco di utilizzare 1 cucchiaino per yard di tessuto. Più colorante utilizzi, più i colori saranno saturi. Puoi utilizzarne meno per ottenere colori pastello.

Si può fare ice dye senza soda caustica?

Se non vuoi ordinare la soda caustica, puoi provare l’ice dye con i kit Tulip One-Step Dye. Questi coloranti sono formulati con soda caustica già incorporata nella miscela.

Si può utilizzare il colorante liquido per l’ice dye?

No, non consiglio di utilizzare il colorante liquido per l’ice dye poiché il liquido di solito passa attraverso lo strato di ghiaccio. Sulla base della mia esperienza, l’ice dye funziona meglio con il colorante in polvere.

Se provi, aspettati colori più chiari, pastello e meno variazioni nel design finale.

Si può utilizzare il colorante Rit per l’ice dye?

Potresti utilizzare il colorante Rit per l’ice dye, ma non è il mio tipo preferito di colorante. Il colorante Rit è un colorante multiuso che si fissa meglio con il calore. E poiché stiamo usando il ghiaccio in questo processo, il risultato non sarà molto luminoso.

Se provi, aspettati colori più chiari, pastello che potrebbero svanire durante il lavaggio.

Si può fare ice dye con la candeggina?

Sì, puoi sperimentare l’ice dye con i cristalli di candeggina. Dovrai impostare tutto all’aperto poiché i fumi della candeggina possono essere forti. Ecco alcuni consigli:

  1. Inizia con una maglietta o felpa di colore scuro. È una buona idea testare un’area piccola e poco visibile della maglia con una goccia di candeggina per vedere quanto rapidamente si alza il colore.
  2. Spargi uno o due cucchiaini di cristalli di candeggina sul ghiaccio. Varia la concentrazione in diversi punti e lascia alcune aree di ghiaccio senza cristalli di candeggina.
  3. Lascia sciogliere il ghiaccio e controlla i colori della maglia. Se ti piace il risultato, sciacquati subito. Se vuoi che i colori siano più chiari, puoi farlo agire per un po’ di più. Tieni d’occhio la situazione!
  4. In un’area ben ventilata, sciacqua bene in acqua fredda. Per il primo lavaggio, fai passare il capo in lavatrice da solo. Dopo, puoi lavarlo con il tuo bucato regolare.

Per altri consigli su come fare il candeggio tie-dye, dai un’occhiata a questo post: Come Fare il Candeggio Tie-Dye su una Felpa

Cosa Fare Ora?

Salva questo post: Salva questo tutorial sulle tue bacheche Pinterest per poterlo consultare in seguito.

Lascia un commento: Ci piace ricevere i tuoi feedback. Dimmi cosa ne pensi nei commenti qui sotto!

Condividi su Instagram o Facebook: Quando realizzi questo progetto, condividilo sui social media e taggami @sarahmaker_. Vogliamo vedere cosa crei!

Hai delle domande? Unisciti al Gruppo Facebook!: Speriamo che questo articolo ti sia stato utile! Se hai altre domande, sentiti libero di unirti al mio Gruppo Facebook. Abbiamo creato questo gruppo per condividere foto, fare domande e aiutarci a vicenda.

Visit the Shop

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio